Matrimonio Shabby Chic

Il matrimonio Shabby Chic è l’ultimo grido in fatto di nozze anche a Roma e provincia. Per chi vuole un ricevimento alla moda questa è la scelta giusta. Organizzare un evento secondo questo stile comporta innanzitutto delle scelte di fondo, sia nei colori predominanti che nei materiali e nella location.

Matrimonio Shabby Chic a Roma: la location

Il posto dove festeggiare è sicuramente molto importante per creare l’atmosfera giusta. Sono perfetti i casali e le ville in pietra, con saloni arredati con mobili chiari e rigorosamente di legno: a Roma e dintorni la scelta è davvero ampia. Le ampie vetrate sono una nota in più che riscalderà grazie alla luce che deve essere calda e accogliente. Va bene anche realizzare l’evento a domicilio purché l’ambiente scelto per il banchetto sia conforme a questo stile delicato. Se amate questo tema possiamo anche allestire le sale con le nostre attrezzature a tema, dai tavoli, alle sedie ai piccoli dettagli.

I dettagli: fiori e decori shabby

Il vero pezzo forte di un matrimonio Shabby è la scelta dei particolari. I colori devono essere chiari o comunque pastello per i tessuti e le porcellane devono essere semplici, meglio se bianche o, al massimo, con piccoli motivi. Tutto dovrà essere ricco di ornamenti con fiori raffinati ma semplici, contenuti in brocche bianche o centrotavola anche in latta o vetro. I fiori dovrebbero essere sempre freschi e naturali. Vanno bene le rose, le ortensie, i lillà, le peonie e la lavanda. La scelta, ovviamente, deve dipendere dal gusto e dalla stagione.

Se è fatto a mano, è perfetto

Il fatto a mano in questo caso è vincente. Via libera all’abito confezionato su misura, a inviti scritti di pugno e a bomboniere artigianali, tutto in materiali semplici e senza troppi fronzoli. Possiamo aiutarvi con consigli su idee originali che stupiranno gli invitati. Su richiesta indirizzarvi da professionisti per realizzare, anche in questi piccoli particolari, il vostro sogno.