Catering abilitato MEPA

La Maan catering aziendale compare nella lista delle aziende abilitate per il MEPA, Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione. La categoria di appartenenza è quella dedicata agli alimenti, alla ristorazione e ai buoni pasto. Nello specifico la ristorazione comprende servizi di catering, ristorazione collettiva, aziendale, scolastica e socio-sanitaria per il settore pubblico. Qui la nostra azienda può vantare una esperienza significativa.

L’adesione al MEPA conferma inoltre la nostra grande professionalità nell’ambito del catering per la pubblica amministrazione. Da anni infatti la Maan organizza eventi aziendali per enti, università e istituti a Roma e in tutto il territorio dei castelli romani.

 

catering aziendale roma MEPA

Che cosa è il MEPA?

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze tramite Consip Spa ha realizzato nel 2000 un programma per gestire i processi di acquisto per le Amministrazioni usufruendo delle tecnologie digitali.
L’iniziativa ha razionalizzato i processi di snellimento e trasparenza nella fornitura di beni e servizi di vario genere. Con il portale ufficiale Consip ottiene la riduzione dei costi e contrasta le difformità di prezzo. Assicura l’abbreviazione dei tempi e un’ampia offerta di prodotti e servizi. Garantisce in più innovazione nelle merci e nelle forniture, accessibilità per un maggior numero di imprese.
Nel 2002 all’interno di questo processo è stato creato il MEPA, un mercato digitale di approvvigionamento di beni e servizi disponibile per le amministrazioni, per importi inferiori alla soglia consentita dalla UE. Le aziende che ne fanno parte sono certificate tramite appunto la registrazione preliminare.

 

Come funziona il MEPA?

Dalla Vetrina di partenza si può consultare un catalogo da dove si possono effettuare acquisti diretti o richieste di offerta, procedendo anche alla negoziazione diretta. L’utilizzo del catalogo è consentito previa registrazione.
Sul Portale degli acquisti in rete è possibile trovare tutti i dettagli e le modalità di consultazione di offerte e bandi per la PA, sia per le aziende che per le amministrazioni pubbliche.

Catering ed eventi aziendali

La lunga esperienza della Maan nell’organizzare eventi aziendali a Roma e ai Castelli Romani è una garanzia di successo. La soddisfazione dei clienti ha contribuito a creato una fitta rete di aziende ed enti pubblici e privati con cui collaboriamo ormai da molti anni. Molti aziende prestigiose ci affidano i loro meeting a Roma, i corporate event che arricchiamo con buffet, brunch, open bar, coffee break. Offriamo il meglio anche per piccole riunioni private o limitate a un gruppo ristretto di partecipanti. Un esempio? Incontri tra dirigenti o accoglienza di ospiti stranieri o meeting di un solo reparto. Il tutto sempre con personale di sala qualificato, chef sempre aggiornati sulle nuove tendenze e menù tradizionali, di tendenza e all’occorrenza multietnici.

eventi aziendali a Roma

Dovete organizzare una cena di lavoro?

Ecco perché sceglierci: partendo dalla vostra esigenza costruiremo insieme l’evento perfetto e impeccabile: un catering aziendale su misura che contribuirà a migliorare la vostra immagine e la vostra reputazione. I servizi di catering aziendale a Roma offerti dalla Maan sono adattabili proprio a qualsiasi esigenza.

State pianificando un buffet aziendale a Roma?

Che sia in occasione di seminari o conferenze, brunch per incontri formativi, una semplice pausa caffè, un pranzo di lavoro o una cena aziendale, vi mettiamo a disposizione la nostra cucina sempre espressa, la professionalità e l’alta qualità dei prodotti. Ci pregiamo di offrirvi croissant realizzati con burro al 100%, pasticceria raffinata e una ampia scelta di golosa stuzzicheria salata. Questi sono alcuni dei punti di forza che ci contraddistinguono, come anche la totale flessibilità per menù speciali, pietanze o bevande internazionali, golosità gluten free o vegane.

eventi aziendali a Roma - Cornetti burro 100%

Eventi aziendali a Roma con Maan: servizio completo al 100%

Il nostro servizio prevede l’assistenza completa dalla programmazione all’esecuzione: sapremo accompagnarvi nel modo migliore dal preventivo di spesa alla realizzazione dell’evento. Se la vostra preoccupazione è quanto costa un rinfresco, una colazione di lavoro o un buffet aziendale a Roma e ai Castelli Romani, ci teniamo ad assicurarvi che il prezzo sarà calibrato secondo i vostri desideri e il budget che avete a disposizione. Ma senza rinunciare alla qualità e alla bellezza. Curiamo infatti anche l’allestimento e su richiesta qualsiasi ulteriore dettaglio, dalla comunicazione, alle decorazioni. Nella nostra gallery potrete trovare qualche esempio.

Richiedeteci una consulenza gratuita tramite il modulo di contatto del sito: saremo lieti di rispondervi il prima possibile e senza impegno da parte vostra.

Nel caso di convegni, seminari o incontri di lavoro vi proponiamo anche le più suggestive location per eventi aziendali a Roma, oppure sale meeting per eventi più circoscritti.

Alcune delle nostre ville vantano panorami mozzafiato o scenari incantevoli che rendono indimenticabili cene di gala, cene aziendali per natale, ricorrenze o anniversari importanti per l’azienda e per chi vi si dedica, dal datore di lavoro ai suoi collaboratori, veri protagonisti dell’evento.

Nuove tendenze matrimonio e catering: Baroque Wedding

Nuove tendenze matrimonio e catering: Baroque Wedding

Il Baroque Wedding è la nuova tendenza matrimonio 2019: le aziende di catering e wedding planner  propongono lo stile new barocco, una novità per nozze chic e originali. La parola chiave sarà esagerare e lasciarsi andare agli eccessi, ma con gusto!

baroque wedding tavola oro

Come indica il nome, lo stile è barocco, cioè ridondante. Prevede l’organizzazione di un evento sfarzoso, ma mai volgare, curato nei minimi dettagli e con una atmosfera magica ed elaborata. La nuova raffinatezza ben si adatta a location prestigiose e storiche. Un esempio perfetto? Casal Romito e il suo scenario suggestivo ideale per il gusto lezioso del Baroque Wedding.

La semplicità viene messa all’angolo dall’eleganza, anche nelle tonalità. Il color oro sarà un autentico protagonista, anche negli abiti da sposa, negli addobbi e nei particolari dei tavoli. Altre tonalità trendy sono il verde smeraldo, il viola, il rosso porpora, il corallo, il madreperla, l’azzurro lapislazzulo e tutte le altre tinte forti, che potranno essere utilizzate in abbondanza per la mise en place. 

La sposa potrà osare con strascichi mozzafiato e veli super eccentrici, magari con qualche “spruzzo” di oro o porpora. Un alleato dello stile barocco è poi il velluto, consigliatissimo anche per lo sposo.  Nell’allestimento va bene il tripudio di fiori, colori e sensazioni visive, magari con mobili e sedie vagamente rococò.

Lo stile wedding barocco  può ispirare anche il menù, con particolare cura dell’impiattamento e della presentazione delle portate. Consigliati i particolari dorati, i petali di fiori, le note cromatiche intense con fiori di bosco o spezie. Sulla torta mille decori dorati e lussureggianti annunceranno un sapore unico e raffinato: gioia per gli occhi e per il cuore.

Il matrimonio in stile Baroque è una nuova tendenza del 2019, ma affonda le radici nella storia. Questo gusto antico e moderno saprà impreziosire il vostro evento con raffinatezza e quella punta di “riccanza” che non  guasta mai, soprattutto nelle occasioni speciali!

 

 

Catering Roma Capodanno: speciale San Silvestro 2018

Catering Roma Capodanno: speciale San Silvestro 2018

Il menu per il catering Roma Capodanno della sera di San Silvestro 2018  è degno dei migliori ristoranti di Roma. Prevede infatti un’ampia scelta di antipasti, gustose crepes con scamorza affumicata e funghi. Seguono i cannelloni in un’insolita versione con le melanzane e uno squisito vitello porchettato alla fornara. E per finire potrete gustare le immancabili lenticchie con cotechino, perché la festa sia di buon augurio e porti allegria e fortuna anche nel 2019.

Nella serata più famosa dell’anno potrete assaporare una cena esclusiva e su misura per le vostre esigenze, nella comodità della vostra casa. Anche i bambini saranno contenti: per loro proponiamo  a scelta un menu con prezzi più contenuti che accontenterà i palati più esigenti. Su richiesta è possibile ordinare menu speciali per celiaci, vegetariani o personalizzati per qualsiasi altra necessità.

 

catering Roma capodanno 2018 menu

Idee originali per i portafedi

Trovare idee originali per i portafedi è un dettaglio che contribuisce alla scenografia del matrimonio. In uno dei momenti più emozionanti della cerimonia appare questo piccolo custode degli anelli che verranno scambiati tra gli sposi tra lacrime e sorrisi degli invitati. La tradizione propone cuscini in mille fogge, ma in realtà si possono trovare anche alternative divertenti e suggestive.

Portafedi: ecco qualche suggerimento

Al posto del morbido tessuto si può scegliere di adagiare le fedi su una cornice di legno, che sia innovativa o più classica in colore naturale (Photo Credits: nuovalegatoriadelcentro.com).

idee originali per portafedi

Sempre di legno è la scatolina shabby chic bianca con iniziali. Una semplice corda tiene le fedi all’interno di questo romantico scrigno che può essere portato aperto all’altare. Una nota di stile in più potrebbe essere qualche fiorellino di decorazione. (Photo Credits: etsy.com).

portafedi in legno

Molto originale è anche il porta-anelli ricavato letteralmente da una “fetta di legno”, decorato con laccetto e con i nomi degli sposi e la data delle nozze. Questa idea è perfetta e consigliabile per un evento in stile country, ancora di più per una cerimonia all’aperto. (Photo Credits: etsy.com).

portafedi legno

Per nozze rustiche in agriturismo una soluzione perfetta potrebbe essere una variante alternativa del cuscino a forma di girasole, in sintonia con lo scenario circostante. In questo caso anche gli addobbi dovrebbero essere a tema o comunque comprendere anche questo meraviglioso fiore. (Photo Credits: etsy.com).

portafedi girasole

Sempre di fiori è la ghirlanda di lavanda che può essere creata con i fiori scelti per le nozze. Questa è una versione originale che si può chiedere tranquillamente al fioraio e sarà di sicuro effetto. (Photo Credits: arredamentoprovenzale.net/)

portafedi ghirlanda

Le idee possono essere tantissime e devono essere ispirate dal tipo di nozze. Ad esempio se la cerimonia si svolge in spiaggia perché non approfittare delle bellezze del mare? Le fedi possono essere portate in una bella conchiglia decorata, adagiate su oggetti in sughero o su una romantica stella marina. A voi la scelta!

Ruoli e compiti delle damigelle

Ruoli e compiti delle damigelle

Tra i ruoli delle damigelle compare sicuramente quello di anticipare l’arrivo della sposa. Tante scene di film ci hanno abituato a un corteo festoso che arriva prima della protagonista delle nozze. A guardar bene, questa delle damigelle è una tradizione tutta anglosassone. Coinvolge le amiche più importanti della sposa o comunque figure importanti per lei e per la storia della coppia.

damigelle

A volte invece le damigelle sono delle bambine e accompagnano i paggetti all’altare. Il loro ruolo? Portano le fedi nuziali o spargono fiori e petali, da cui il nome Flowergirls. Possono anche seguire la sposa sorreggendo il velo. In fondo una regola precisa non esiste e quindi si può variare secondo i propri desideri.

Le damigelle adulte invece in genere possono essere da una a otto. Se sono meno di tre precedono la sposa in fila. Se sono di numero pari avanzeranno in coppia, se sono dispari una camminerà davanti e le altre la seguiranno a due a due. La damigella d’onore, spesso la migliore amica o la sorella, dovrà coordinare il corteo e dovrà avere con sé fazzolettini e trucco per ogni evenienza. Sarà il sostegno della sposa, che l’ha scelta proprio per la sua capacità di sorreggerla in caso di forte emozione.

A differenza dei testimoni di nozze, la damigella d’onore dovrà, se richiesto, accompagnare la sposa nelle sue decisioni importanti, come la scelta dell’abito e della location, organizzerà l’addio al nubilato e sarà un punto di riferimento fino all’altare.

Come vestire le damigelle?

Le damigelle non devono primeggiare sulla sposa ed è meglio che siano vestite in toni pastello, mai in bianco. Per cerimonie pomeridiane e serali va bene l’abito lungo e si possono evitare le calze. Qualche dettaglio dovrebbe richiamare lo stile della sposa e non deve mai mancare un bouquet che faccia pendant con quello della sposa. Come alternativa si può scegliere il corsage, un mazzolino di fiori da portare legato al polso.

 

 

Catering matrimonio: come scegliere il colore degli addobbi

Catering matrimonio: come scegliere il colore degli addobbi

Quando si affronta un catering matrimonio scegliere il colore dei dettagli  è fondamentale. Una tonalità particolare crea una determinata atmosfera e trasmette un messaggio preciso. Ecco che allora allo stile adottato, che sia Shabby chic, country, etnico, romantico, minimal o tradizionale, si associa una sfumatura adatta.

catering matrimonio colori

Ogni stile ha il suo colore

Per le nozze shabby va bene dunque un tono pastello o il bianco in tutte le sue gradazioni. Devono emergere la luce e la semplicità degli oggetti, raffinati ma non troppo. Per il matrimonio etnico e il country comanda la natura. Via libera alle sfumature della terra e del legno, al verde dei prati, all’arancione del sole e al neutro beige.

Per banchetti sontuosi e di classe va bene un rosa antico, un rosso cardinale o anche tonalità più coraggiose come il viola, accompagnato però da basi chiare e rilassanti. La tradizione di un ricevimento classico in villa consiglia un massiccio uso del bianco, maestoso ed elegante.

Tipi di nozze e non solo….

L’illuminazione potrà essere intonata con nuance suggestive per momenti precisi, come l’ingresso degli sposi, l’aperitivo o lo spazio musicale. La location va tenuta in considerazione: gli addobbi dovranno anche essere in armonia con il contesto circostante. Fate attenzione ai materiali in cui è costruita la villa, al parco e alle piante intorno. Una visita preventiva è sicuramente fondamentale per non incorrere in errori di valutazione.

Ultimo, ma ugualmente importante, è il gusto degli sposi, che restano i protagonisti anche in questo particolare dettaglio.

Significato degli anniversari di matrimonio: a ognuno le sue nozze

Significato degli anniversari di matrimonio: a ognuno le sue nozze

Se vi state chiedendo il significato degli anniversari di matrimonio come le nozze d’oro o d’argento, ecco svelato l’arcano. Ogni anno è abbinato a un materiale diverso per la scelta del regalo. Ma se la definizione generale è piuttosto semplice, tutto cambia quando si entra nel dettaglio. Perché ogni regione ha le sue tradizioni che possono cambiare anche in virtù di mille altre varianti, come l’immissione in commercio di nuovi materiali o l’affermarsi di superstizioni prima inesistenti.
anniversari di matrimonio

Anniversari di matrimonio: ecco i materiali più importanti

Tra le nozze più significative compare senz’altro quella del primo anno che sembra ricollegarsi alla carta. Negli anni successivi si passa rispettivamente al cotone, al cuoio, ai fiori, al legno, al ferro, al rame, al bronzo, alla ceramica e alla latta del decimo anno. Tra venti e trenta compaiono: acciaio, seta, avorio, pizzo, cristallo fino al quindicesimo. Si riprende a venti con lo smeraldo.

Man mano che si avanza il materiale si impreziosisce, come se fosse un simbolo del legame che resiste al tempo e diventa sempre più pregiato. Per il venticinquesimo anno sono tutti d’accordo. È la volta delle nozze d’argento, mentre il cinquantesimo è d’oro e il settantacinquesimo di platino. Il consiglio per i regali è altrettanto curioso, perché per ogni anno la guida è il materiale, ma per gli ultimi anniversari il dono suggerito è una grande festa in famiglia. Sarà perché questo è proprio il bene più importante? Sarà questo forse il traguardo più ambizioso? Ogni situazione cambia ovviamente e per ogni coppia ci saranno infiniti altri traguardi. Ma ci piace pensare che la famiglia sia la cornice migliore per celebrare queste ricorrenze così importanti!

 

Matrimoni vip del 2016: curiosità e tendenze

Matrimoni vip del 2016: curiosità e tendenze

Matrimoni vip 2017: tante star e celebrità hanno detto il fatidico sì in questi primi sei mesi dell’anno. Queste nozze più o meno celebri possono essere spunti interessanti per l’organizzazione dei propri eventi.

torta nuziale - matrimoni vip 2017

Matrimoni vip 2017: giugno

Per iniziare Laetitia Casta è convolata a nozze con Louis Garrel sulla spiaggia corsa di Lumio accompagnata da una ristretta cerchia di amici. Il ricevimento è stato molto semplice con una lunga tavola allestita sotto una tenda e balli fino all’alba.

Jessica Chastain e Gian Luigi Russo si sono sposati nella residenza di famiglia dello sposo in provincia di treviso: matrimonio classico e abito da favola per la bellissima sposa.

Matrimoni vip 2017: maggio

Miranda Kerr e Evan Spiegel, ideatore di Snapchat, si sono detti “sì” nella loro casa californiana di Brentwood. La cerimonia è stata intima e raccolta, come anche il ricevimento.

Nozze principesche per Pippa Middleton e James Matthews. Il matrimonio della sorella della principessa Kate è stato più che tradizionale con circa 300 invitati.

C’è qualcuno poi che vocifera che ci siano state nozze segrete tra Miley Cirus e l’attore Liam Hemsworth, che secondo l’opinione pubblica si sono comunque fidanzati ufficialmente.

Significato dei confetti per il matrimonio

Significato dei confetti per il matrimonio

Conoscete il significato dei confetti per il matrimonio? Questi piccoli dolcetti sono sicuramente il simbolo per antonomasia delle nozze. Già nell’antichità, precisamente in epoca romana, si utilizzavano per le celebrazioni solenni: l’unica differenza era il miele al posto dello zucchero. Secondo altre ipotesi il confetto nasce nel XIII secolo, sempre ricoperto di miele indurito. Con l’arrivo dello zucchero per opera degli arabi si arriva alla ricetta tradizionale. Risale al 1400 la nascita della produzione del confetto di Sulmona, apprezzato ancora oggi. Sempre nello stesso secolo e in questa zona si iniziano a confezionare le prime “bomboniere”, con confetti legati insieme da fili di seta e utilizzati per la decorazione di oggetti.

significato dei confetti

Significato dei confetti: serviteli con cura

Per il matrimonio la tradizione si è evoluta fino ai giorni nostri secondo un preciso rituale. La confezione deve contenere un numero dispari di confetti onde evitare una cattiva sorte. Il numero dispari infatti è indivisibile e proprio questo è l’augurio che viene fatto alla coppia. Rispettivamente cinque confetti simboleggiano fertilità, lunga vita, salute, ricchezza e felicità; tre rappresentano la coppia e un figlio, uno indica un evento unico. Il colore dovrebbe essere rigorosamente bianco per ribadire la purezza del nuovo legame.

Se volete rispettare le usanze la sposa dovrà distribuire confetti sfusi agli invitati, prendendoli con un cucchiaio d’argento.

Tra tanti tipi, quale scegliere?

Ecco poi qualche indicazione più pratica per la scelta del tipo.

Le mandorle usate sono prevalentemente di due qualità: quella di Avola, pregiata e di forma più piatta, e quella Californiana, di produzione industriale e dalla caratteristica forma più arrotondata. La prima è la scelta più elegante.

Potete poi allietare gli ospiti con la confettata, una ampia scelta di gusti diversi che devono affiancare senza sostituirla la tradizionale variante con la mandorla. Un suggerimento di stile? Torta Sacher o la sfiziosa Pera e Cannella.

confettata confetti matrimonio nozze